Seduta pubblica per l'estrazione del presidente di commissione Lombardia

Si comunica che, alle 12.30 del giorno 19 settembre 2022 è convocata una seduta pubblica per procedere al sorteggio del presidente della Commissione giudicatrice C11 – Aree Lombardia. È possibile seguire in diretta la seduta pubblica collegandosi al seguenti link: https://www.youtube.com/watch?v=cUv87PgN_dk.

Comunicazione sorteggio Commissione Lombardia

Seduta pubblica per l'estrazione del presidente di commissione Marche e Molise

A seguito di una rinuncia all’incarico di Presidente della Commissione giudicatrice C14 – Aree Marche e Molise – è necessario procedere al nuovo sorteggio per l’attribuzione dell’incarico di Presidente della suddetta Commissione  giudicatrice.

Al riguardo, si informa che ai sensi dell’articolo 77 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, alle 17.30 del giorno 31 agosto 2022 è convocata una seduta pubblica per procedere al sorteggio del presidente della Commissione giudicatrice C14 – Aree Marche e Molise.

È possibile seguire in diretta la seduta pubblica collegandosi al seguenti link: https://www.youtube.com/watch?v=wuBi8YnwsMs.

Membri della Commissione giudicatrice e attivazione del modulo per la segnalazione di incompatibilità

Di seguito si pubblicano i nominativi dei membri effettivi e supplenti della Commissione Giudicatrice 

Commissione Giudicatrice C1:

Membri effettivi:

  • Micaela Bordin
  • Antonio Pisano
  • Vincenzo Mallardo
  • Laura Virli (Presidente)
  • Daniel Foà
  • Antonio Panaggio (Segretario)

Membri supplenti:

  • Marco Barbato
  • Maria Grazia D'Angelo
  • Giacomo Navarra

Importante: nei casi in cui un concorrente rilevi condizioni di incompatibilità con uno o più membri della Commissione giudicatrice, è tenuto, pena l'esclusione, a compilare il modulo elettronico di Segnalazione di Incompatibilità presente nel sito del concorso.

Il modulo sarà attivo a partire dal 26 agosto p.v., l'invio dovrà essere effettuato entro le ore 24:00 del 30 agosto p.v.

Il concorrente, compilando il modulo, dovrà indicare nome e cognome del giurato incompatibile e, affinché sia garantito l’anonimato, non dovrà inserire dati personali, ma esclusivamente il codice di primo e secondo grado utilizzati durante l’iscrizione al concorso.

Le motivazioni delle incompatibilità segnalate saranno rese al RUP soltanto dopo la decriptazione dei documenti e dovranno fare espresso riferimento all’art. 77, comma 6 del codice dei contratti. Resta ferma ogni responsabilità civile e penale in capo al concorrente responsabile della sostituzione di un giurato, non motivata ai sensi del sopra richiamato art. 77, comma 6.

Il verbale verrà pubblicato successivamente.

Seduta pubblica per il sorteggio dei presidenti delle Commissioni Giudicatrici

Si comunica che, ai sensi dell’articolo 77 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, è convocata una seduta pubblica in modalità telematica il 25 agosto alle ore 17.30, per procedere al sorteggio dei presidenti delle Commissioni giudicatrici e per l’indicazione dei componenti.

È possibile seguire in diretta la seduta pubblica collegandosi al seguenti link: https://www.youtube.com/watch?v=wA7mRjalecU

Convocazione seduta pubblica

Avviso di rettifica - Contratto di avvalimento, gruppo di lavoro e requisiti

A seguito di sollecitazione di chiarimenti da parte del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC), si rappresenta che:
 
Nel Modello A – Domanda di partecipazione, a pag. 17, alla voce “in caso di avvalimento” è soppressa la lettera d).
Di conseguenza, al punto 3.5) del disciplinare di concorso, pag. 16, sono soppresse le parole “a condizione che i citati elementi siano preesistenti e comprovabili con documenti di data certa, anteriore al termine di presentazione dell’offerta”.
Pertanto, il contratto di avvalimento sarà prodotto dai vincitori all’esito del concorso di progettazione;
 
Si chiarisce che la costituzione di un gruppo di lavoro ai sensi del punto 3.2.2), ai fini della partecipazione al concorso di progettazione, è meramente facoltativa. Pertanto, le figure professionali ivi previste sono da definire in sede di partecipazione al 1° grado del concorso solo in caso di partecipazione al medesimo concorso in qualità di gruppo di lavoro.
Le figure professionali di cui ai punti da 1) a 9) non sono, invece, obbligatorie in caso di partecipazione al concorso di progettazione sia in qualità di professionista singolo, sia in caso di professionista associato, sia in caso di società di professionisti o di ingegneria, sia in caso di raggruppamento temporaneo;
 
Si chiarisce, inoltre, che i requisiti di cui ai punti 3.3.1) – requisiti economico-finanziari – e 3.3.2) – requisiti di capacità tecnica e professionale – possono essere dimostrati dai vincitori del concorso per ciascuna area ai sensi dell’art. 152, comma 5, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 che prevede che “al fine di dimostrare i requisiti previsti per l’affidamento della progettazione esecutiva, il vincitore del concorso può costituire un raggruppamento temporaneo tra i soggetti di cui al comma 1 dell'articolo 46, indicando le parti del servizio che saranno eseguite dai singoli soggetti riuniti”.
Pertanto, è possibile partecipare al concorso di progettazione in qualità di professionista singolo in possesso di tutti i requisiti di ordine generale, ferma restando la necessità, per il vincitore, di dimostrare successivamente i requisiti di cui ai punti 3.3.1) e 3.3.2), anche attraverso la costituzione di un raggruppamento temporaneo tra i soggetti di cui all’art. 46 del Codice dei contratti pubblici.
 
Si allega l'avviso completo.
Avviso di rettifica - Contratto di avvalimento, gruppo di lavoro e requisiti

Nuovo termine pubblicazione risposte ai quesiti

In considerazione della numerosità dei quesiti pervenuti e della necessità di una previa condivisione di quelli di natura tecnica con gli enti locali, proprietari delle aree e titolari dei finanziamenti, fermo restando che la quasi totalità dei quesiti è stata già pubblicata anche prima del termine previsto del 1° agosto 2022, al fine di garantire puntualità e correttezza nella risposta agli stessi, i quesiti residui saranno pubblicati tutti, con le modalità previste nel disciplinare di concorso, entro il termine del 3 agosto 2022.

Nuovo termine pubblicazione risposte ai quesiti

Avviso di rettifica - Modulo di iscrizione

Si invitano i partecipanti a scaricare l'allegato documento contenente una rettifica al modulo di iscrizione

Rettifica modulo iscrizione

Inizio caricamento delle risposte ai quesiti

È iniziato il caricamento delle risposte alle richieste di chiarimento, che verranno pubblicate progressivamente, per poi completarsi il giorno 01/08/2022 con la pubblicazione di un documento riassuntivo, da scaricare e consultare.

Per visualizzare le risposte occorre visitare la sezione QUESITI e selezionare l'area di interesse.

Verbale seduta pubblica di generazione

Si pubblica in allegato il verbale relativo alla seduta pubblica di generazione delle chiavi informatiche

Verbale seduta pubblica di generazione delle chiavi informatiche

Proroga iscrizioni di primo grado

Si comunica che le scadenze di primo grado sono state prorogate come segue:

  • Entro le ore 15:00 del 23 agosto 2022 per le aree appartenenti al GRUPPO 1
  • Entro le ore 15:00 del 24 agosto 2022 per le aree appartenenti al GRUPPO 2
  • Entro le ore 15:00 del 25 agosto 2022 per le aree appartenenti al GRUPPO 3

La suddivisione delle aree per Gruppo è la seguente:

GRUPPO 1
Fanno parte del Gruppo 1 tutte le aree delle seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria e Campania

GRUPPO 2
Fanno parte del Gruppo 2 tutte le aree delle seguenti regioni: Emilia Romana, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise e Piemonte

GRUPPO 3
Fanno parte del Gruppo 3 tutte le aree delle seguenti regioni: Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige TN, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto

La sezione SCADENZE, consultabile all'interno delle singole regioni è stata aggiornata.
Si allega comunicazione ufficiale

Proroga scadenze